PROFUMO LEGGENDARIO

Stanca dei profumi troppo dolci a base di mughetto e rosa, Coco Chanel sognava di un “profumo da donna che sa di donna” che corrispondesse veramente alla donna emancipata degli anni ’60. Chanel 5 è il primo profumo che rifiuta le convenzioni. Il suo “jus” è rivoluzionario come pure il flacone di una semplicità unica. Iniziazione al sogno, Chanel 5 ha sempre avuto le più belle testimonial: Marylin Monroe che ne ‘indossava” qualche goccia al posto della camicia da notte, poi Catherine Deneuve e Carole Bouquet.
5 era il numero portafortuna della stilista che, per la prima volta, non esitò a dare il suo nome a un profumo. La leggenda racconta anche un’altra ipotesi: la “Signorina” come era solita farsi chiamare, aveva scelto il quinto campioncino propostole dal “naso” Ernest Beaux. Per il suo profumo rivoluzionario, voleva un nome moderno, che ricalcasse l’immagine della casa. Alla liberazione, i marines facevano più di mezzo chilometro di coda per portare in regalo alla moglie un flacone comprato nella celebre rue Cambon a Parigi. Chanel n°5 simboleggiava l’immagine della femminilità e del desiderio.
Ora la pubblicità del profumo è fatta dai più grandi nel settore: Ridley Scott, Bettina Rheims, Jean-Paul Goude o ancora Luc Besson con la sua campagna ispirata a Cappuccetto RossoQuesto profumo è stato per lungo tempo descritto come “un’opera d’arte olfattiva”. Per descriverla potremmo dire che evoca il Grande nord nell’epoca in cui i laghi esalavano un profumo di un’estrema freschezza. L’innovazione maggiore proviene dall’uso delle aldeidi – componenti di sintesi – mescolate al gelsomino di Grasse (le colture costano 150.000 lire allettaro) all l’Ylang-Ylang delle Comorre e alla rosa di maggio

cchanel2.jpg  cchanel1.jpg  cchanel4.jpg  cchanel5bis.jpg

~ di moki84 su 23 aprile 2007.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: