IN VENDITA LA FELPA ANTICOLTELLATA

La vertiginosa crescita di accoltellamenti fra giovanissimi ha generato un nuovo business nel campo dell’abbigliamento

LONDRA – L’ondata di accoltellamenti che ha investito recentemente il Regno Unito, in particolare tra i giovani e giovanissimi ha finito per generare un business nel campo dell’abbigliamento. E’ stata infatti lanciata una felpa dotata di una fascia protettiva anticoltellata uguale a quelle utilizzate in Iraq dai militari britannici. Alcune parti della felpa, che costa 65 sterline (90 euro), sono state confezionate utilizzando il Kevlar, una fibra sintetica cinque volte più resistente dell’acciaio.

jonesl241120-140×100.jpg  Adrian Devis mostra la felpa anticoltellata

 L’ indumento è una creazione di Adrian Davis e di Barry Samms, due uomini d’affari proprietari di una società di Romford, un sobborgo ad est di Londra, specializzata nella produzione di indumenti protettivi per polizia e guardie private.
«La maggior parte dei ragazzi e dei genitori non può permettersi dei giubbotti antiproiettile. Per creare questo prodotto ci siamo serviti dei consigli dei giovani, soprattutto quelli che frequentano night club e discoteche, che ci hanno detto ciò di cui hanno bisogno», ha detto Samms. L’idea, dice la stampa britannica, sembra essere piaciuta e c’è già chi pensa di utilizzare il Kevlar per rafforzare anche uniformi scolastiche. Nell’ultimo mese in tutto il Regno Unito, in particolare a Londra, si sono registrati molti casi di adolescenti, soprattutto appartenenti a minoranze etniche, uccisi con armi da fuoco o da taglio.

 CRONACA 17 aprile 2007 Corriere della Sera

 

~ di moki84 su 17 aprile 2007.

2 Risposte to “IN VENDITA LA FELPA ANTICOLTELLATA”

  1. una figata mi potrebbe servire … con i tempi che corrono non si e mai tropppo sicuri .
    buono a sapersi

  2. Bella idea,esiste anche una giacca anticoltellata,un po caruccia,2000 pounds

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: